ULTIME ORE DI CALCIOMERCATO

Il Napoli sta chiudendo per Diego Farias. Il brasiliano del Cagliari sarebbe il nuovo rinforzo in attacco per Sarri.

Sono ore caldissime per la trattativa che può portare Andrea Pinamonti al Sassuolo: l’attaccante 18enne dell’Inter può trasferirsi in Emilia per 8 milioni con i nerazzurri pronti a garantirsi il diritto di recompra per 16 milioni. Nell’affare può essere inserito anche il giovane terzino della Primavera nerazzurra Federico Valietti.

Lucas Boyé potrebbe finire in Spagna. L’attaccante del Toro è pronto infatti a salutare i granata per trasferirsi al Celta Vigo.

Tutto fatto per il passaggio di Olivier Giroud al Chelsea. Sfumato l’affare Dzeko, i Blues hanno virato sull’attaccante francese dell’Arsenal, che dunque sarà il nuovo rinforzo in attacco per Conte. A breve verrà messo tutto nero su bianco.

 

Pol Lirola è ufficialmente un giocatore del Sassuolo. Il terzino spagnolo, che gioca in neroverde dal 2016, è diventato definitivamente di proprietà degli emiliani, che lo hanno acquistato dalla Juventus. I bianconeri, a loro volta, lo prelevarono dall’Espanyol.

L’ad del Sassuolo Carnevali ha di fatto messo fine alla trattativa col Napoli per la cessione di Politano: “Non c’è nessuna possibilità che Politano possa andare al Napoli. Con l’Inter abbiamo parlato di Pinamonti perché lo riteniamo uno dei giovani più promettenti. La nostra politica è quella di fare acquisti a titolo definitivo e non in prestito per valorizzare i calciatori altrui. Berardi? L’Inter non ce l’ha chiesto, abbiamo ottimi rapporti con i nerazzurri…”.

Sono ore caldissime in casa Napoli, a caccia di un rinforzo in attacco da mettere immediatamente a disposizione di Sarri. Dopo il rifiuto di Verdi e il rinvio dell’affare Younes, che dunque diventerà un giocatore azzurro a giugno, i partenopei insistono ancora per Politano ma hanno pronta l’alternativa. Si tratta di Davy Klaassen, olandese dell’Everton in grado di giocare come trequartista ma anche come esterno offensivo

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *